Il prossimo 19-22 ottobre 2017, a sostegno dell’Agenda Digitale dell’Umbria, dell’Agenda Urbana del Comune di Foligno e della candidatura di Foligno a Capitale italiana della cultura 2020, l’Associazione Centro Studi “Città di Foligno” organizza la seconda edizione del Social Hackathon Umbria presso la sede distaccata dell’Università di Perugia in Via Oberdan 123, nel centro storico di Foligno (PG).

In linea con il Manifesto “Ventotene Digitale” della Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities School (DiCultHer), #SHU2017 contribuisce alla co-creazione di un insieme di competenze digitali abilitato ad assicurare la conservazione, sostenibilità, valorizzazione e promozione di un Digital Cultural Heritage garantendone l’identità di Digital Culture e il trasferimento come memoria per le generazioni future.

#SHU2017 si propone di sviluppare le competenze digitali di giovani e adulti attraverso la formazione propedeutica ad un Hackathon per la co-creazione di prodotti digitali in risposta a tre sfide nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale del Comune di Foligno:

  • QUINTANA 4D
    Quintana 4D è un laboratorio cittadino di Open Data culturali e Realtà Aumentata per la valorizzazione digitale della Giostra della Quintana di Foligno. La sfida consiste nella realizzazione di una App per la fruizione dinamica e interattiva dei contenuti digitali prodotti durante le varie fasi del laboratorio.
  • TURISMO AUMENTATO
    Originatosi alla confluenza tra i fiumi Topino e Menotre, il Comune di Foligno si estende per oltre 270 km2 in zone prevalentemente montane. La sfida consiste nel progettare un itinerario tematico di interesse storico, culturale e naturalistico con soluzioni tecnologiche di comunicazione e attrazione.
  • ARTE PUBBLICA DIGITALE
    Uno degli obiettivi del Centro Studi Città di Foligno è quello di trasformare il centro storico della città in un laboratorio diffuso d’arte digitale. La sfida consiste nell’identificare uno spazio pubblico da trasformare in “museatro” per la valorizzazione dell’identità culturale passata, presente e futura della città.

 

#COSA SIGNIFICA “HACKATHON”

Un hackathon (anche conosciuto come hack day o hackfest) è un evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi settori dell’informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici web. Un hackathon generalmente ha una durata variabile tra un giorno e una settimana.
Tra le finalità che gli hackathon si propongono, oltre al tradizionale lavoro per la realizzazione di un software, c’è un numero crescente di esempi per i quali gli eventi assumono invece obiettivi didattici e sociali.”
da Wikipedia

 

#SHU2017 & PATRIMONIO CULTURALE DIGITALE

A partire dal 16 settembre 2017, due percorsi di formazione su Mobile App e Storytelling Digitale in AR&VR saranno attivati in preparazione delle 4 giornate di Hackathon. I corsi saranno rivolti a 40 sviluppatori junior, artisti digitali, comunicatori e designer, i quali parteciperanno all’Hackathon formando delle squadre per lo sviluppo delle soluzioni digitali proposte dagli Hacker esperti che risponderanno al bando.

Quest’anno, in vista del 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il focus sarà sul Digital Cultural Heritage con tre sfide tematiche su: Quintana 4D, Turismo Aumentato ed Arte Pubblica Digitale.

Per ogni sfida saranno selezionate due proposte che potranno essere sviluppate da squadre di massimo 6 componenti guidate da un team manager esperto. Durante le 48 ore di Hackathon, le squadre potranno realizzare un pitch, un prototipo o un prodotto da presentare di fronte ad una giuria per l’assegnazione di un riconoscimento in denaro del valore di 1000,00€

L’evento si concluderà DOMENICA 22 OTTOBRE con la presentazione finale dei progetti realizzati dai partecipanti all’Hackathon 2017, la premiazione dei migliori progetti e il lancio dell’edizione 2018. Per registrarsi sarà sufficiente visitare il sito Internet di #SHU2017 all’indirizzo www.socialhackathonumbria.info, leggere il regolamento e candidarsi attraverso l’apposito modulo online.

Categorie: NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: