a cura di Jacopo Condò, Rappresentante DiCultHer in seno al Progetto Erasmus “European Culture” (PROGETTO CULTURALE EUROPEO 2021-1-FR01-KA220-SCH-000032613).

Il Progetto Erasmus “European Culture”, che vede la collaborazione di istituzioni culturali di Francia, Austria, Bulgaria, Irlanda, Germania, Repubblica Ceca, Lettonia, Paesi Bassi, Spagna, e per l’Italia #DiCultHer, ha sviluppato nel corso di quest’ultimo anno un quadro unificante di ciò che è comune nella cultura europea. Dopo aver identificato ed elaborato gli elementi generali della cultura europea attraverso l’analisi di un ampio spettro di questionari progettati e analizzati da tutte le nazioni Europee partecipanti, sarà sviluppato un piano curriculare sperimentale da implementare in alcune scuole europee attraverso attività formative, condivisione di materiali e tecniche didattiche per tutto l’a.s. 2022/2023. Durante l’anno scolastico sarà introdotto un curriculum sperimentale basato sulla cultura e i valori che caratterizzano e contraddistinguono l’Europa. Gli esperimenti di apprendimento si baseranno su diversi metodi d’insegnamento elaborati collettivamente dai paesi partecipanti al progetto e su un’ampia e approfondita analisi dei modi attraverso i quali la cultura europea può essere integrata negli attuali curriculum scolastici delle scuole primarie e secondarie. Oltre a gettare basi concrete per la partecipazione informata dei cittadini del futuro alla vita socioculturale dell’Europa, il progetto punta all’elaborazione di linee guida comuni per la costituzione di un insegnamento unitario di “cultura europea” che possa essere insegnato in tutte le Scuole europee.

Le Scuole Coinvolte

Il Programma