l’Hackathon per il

WORLD BLOOD DONOR DAY 2021

EnglishEspañolFrançais

Cos’è:

#HackDonor è l’hackathon per il “World Blood Donor Day 2021”, appuntamento internazionale annuale organizzato per ringraziare tutti coloro che volontariamente e gratuitamente donano il proprio sangue e per far crescere in tutti la consapevolezza dell’importanza che le donazioni siano effettuate con regolarità in modo da poter disporre sempre di sangue ed emocomponenti di qualità da utilizzare in ambito sanitario. La Giornata Mondiale del Donatore di Sangue è stata istituita nel 2005 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e si celebra in tutto il mondo il 14 giugno, giorno di nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e co-scopritore del fattore Rh. Il “World Blood Donor Day” offre anche l’opportunità alle singole nazioni di sensibilizzare i governi e le autorità sanitarie a potenziare la rete che garantisce le donazioni.  

Nel 2021 l’OMS ha assegnato all’Italia l’organizzazione del “World Blood Donor Day Global Event” che si terrà a Roma il 14 e 15 giugno 2021, su iniziativa del Ministero della Salute, del Centro nazionale sangue e delle principali Associazioni di donatori di sangue (Avis, Croce Rossa Italiana, Fidas e Fratres).

Lo slogan dell’evento è “Give blood and keep the world beating”, per enfatizzare il contributo che i donatori offrono per salvare vite umane e migliorare la salute di altre persone. Quest’anno si desidera rivolgere  particolare attenzione alle giovani generazioni e al loro ruolo di guida. I giovani possono contribuire ad un forte cambiamento culturale verso la consapevolezza del valore del dono e della sua gratuità, perché il dono va inteso come elargizione disinteressata e come adesione ai forti ideali di vita ad esso correlati: la solidarietà, il volontariato, la tutela della salute. Soprattutto in un momento così particolare della nostra collettività, essere protagonisti di questa campagna a beneficio della propria ed altrui salute va di pari passo con il senso di responsabilità nei confronti di temi correlati al benessere, quali equità e universalità delle cure, collettività, comunità, socialità, fiducia, connessioni, altruismo.

#HackDonor2021 è un hackathon finalizzato allo sviluppo di progetti digitali per favorire nei giovani la conoscenza e la “titolarità” della cultura del dono. 

Perché:

#HackDonor2021 persegue una pluralità di obiettivi :

  1. accrescere nei giovani la conoscenza e consapevolezza dell’importanza del “dono” per
    • favorire lo sviluppo del senso di appartenenza e di comunità, aumentare la coesione sociale, diffondere l’educazione civica e promuovere azioni di solidarietà ed altruismo 
    • imparare a donare, perché è un gesto semplice, gratuito e spontaneo che rende felice chi lo fa, ma anche chi riceve
  2. promuovere, mediante l’uso del digitale, la conoscenza e la promozione della cultura del dono
    • trasformare la consapevolezza in intenzione e successivamente in azione, sfruttando la tecnologia per arrivare sempre più lontano, da un punto all’altro della rete
    • partecipare attivamente alla diffusione degli stili di vita sani necessari per diventare donatori, con particolare attenzione alla divulgazione di informazioni corrette che possano contribuire ad aumentare il benessere della popolazione e migliorare il mondo in cui viviamo 
  3. attivare i giovani come driver di coinvolgimento di diverse fasce di popolazione distanti dalla cultura del dono
    • invitare altri giovani, ma non solo, a rispondere alla chiamata umanitaria del dono e a diffondere il messaggio, incoraggiando gli altri a fare altrettanto, divulgando così la cultura del dono tra conoscenti e familiari
    • informare i cittadini sulla assoluta sicurezza del dono e sui benefici che tale gesto apporta a sé stessi e agli altri, rassicurando chi  ha ancora paura che tale gesto possa arrecare danni a chi dona e a chi riceve  

Chi:

Ad #HackDonor2021 sono invitati a partecipare tutti i giovani dai 18 ai 45 anni

Si può partecipare singolarmente o in Team. 

Quando:

Il lancio di #HackDonor2021 avverrà con un evento in streaming a marzo 2021. Per chi non riuscisse a partecipare all’evento di presentazione, la registrazione sarà disponibile sul canale Youtube di DiCultHer 

A partire dal lancio, sarà possibile visionare il Bando di #HackDonor2021 su questa pagina. 

La consegna del progetti digitali da parte dei concorrenti dovrà avvenire entro il 15 maggio 2021

La valutazione finale avverrà a cura di un Comitato scientifico tra il 17 e il 31 maggio 2021. 

La classifica sarà pubblicata su questa pagina a partire dal 1 giugno 2021.

I progetti digitali vincenti saranno premiati durante l’evento “World Blood Donor Day Global Event” che si terrà a Roma il 14 e 15 giugno 2021.  

Come:

  1. Individuazione della SFIDA cui si intende partecipare e del RISULTATO digitale che si aspira a conseguire e con cui si intende partecipare;
  2. Realizzazione, con la più ampia libertà di scelta di tempi, modalità e strumenti, del progetto digitale relativo alla SFIDA e conseguente produzione del RISULTATO digitale da presentare per concorrere ad #HackDonor2021; Il concorrente, partecipando, dichiara di essere detentore del diritto d’uso del progetto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, ,,,); 
  3. Trasmissione del RISULTATO digitale con una mail all’indirizzo hackdonor@diculther.it entro il giorno 15 maggio 2021; la trasmissione va effettuata con le modalità illustrate nella singola SFIDA;  

Cosa:

Produzione di un RISULTATO, consistente in un progetto digitale realizzato in coerenza con la SFIDA prescelta. Il progetto digitale rimane di proprietà di chi lo ha ideato e realizzato, ma l’organizzazione di #HackDonor2021 e i suoi Partners avranno diritto ad utilizzarlo per la finalità di favorire nei giovani la conoscenza e la “titolarità” della cultura del dono. 

Di seguito l’elenco delle SFIDE, con la tipologia di RISULTATO prevista:  

SFIDA 1: Social media journalism

  • RISULTATO atteso: Prodotto digitale di social media journalism (audio, podcast, video o contenuti grafici, articolo su blog) per la sensibilizzazione alla cultura del dono. Nel prodotto digitale deve essere citata la partecipazione ad #HackDonor2021 riportando il suo hashtag #HackDonor2021 e il suo logo.   
  • PARTNER della SFIDA: FIDAS
  • PREMI in palio: Attrezzatura semi-professionale per registrazioni audio e/o video; laptop o tablet; corso per utilizzo di software dedicati.
  • QUOTA SOLIDARIETÀ: FIAGOP Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica onlus
  • CRITERI di valutazione: contenuto originale, accuratezza dei termini utilizzati, attenzione alla veridicità dei fatti, chiarezza
  • MODALITA’ di INVIO DEL RISULTATO: 
    • se il Prodotto digitale è pubblicato in rete su uno o più social network vanno trasmessi tutti gli indirizzi di pubblicazione;
    • se il Prodotto digitale non è pubblicato in rete va trasmesso un documento in formato PDF che lo illustra (tramite un servizio di trasferimento File di grandi dimensioni (wetransfer, filemail, …),e/o l’indirizzo di un Video caricato su Youtube (anche in forma “non in elenco”) che lo illustra; 
    • in entrambi i casi occorre anche inviare un Documento descrittivo in formato PDF di massimo 4 pagine contenente la descrizione del RISULTATO, il nominativo di tutti i partecipanti al Team che lo ha prodotto, dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni (in caso di partecipazione in Team), indicare il social network (Facebook, Instagram, Twitter, Tik Tok, LinkedIn, YouTube, Pinterest, Snapchat, Ask.fm, Tumblr, Spotify, WordPress o altre piattaforme di blogging) e tutte le altre informazioni che si ritiene utile far pervenire al Comitato scientifico di valutazione.
    • Il concorrente, partecipando:
      • dichiara di essere detentore del diritto d’uso del Prodotto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, …)
      • dichiara di esprimere il proprio consenso per l’utilizzo dei suoi dati personali secondo quanto riportato in questa pagina alla Sezione Informativa Privacy 
      • a tal fine, include nel Documento Descrittivo un apposito testo pubblicato su questa pagina alla Sezione Disclaimer e Consenso Privacy.

SFIDA 2: Campagna di comunicazione

  • RISULTATO atteso: Progetto digitale di una campagna per la sensibilizzazione alla cultura del dono, da diffondere attraverso media tradizionali o digitali (social network e/o siti web). Nella campagna deve essere citata la partecipazione ad #HackDonor2021 riportando il suo hashtag #HackDonor2021 e il suo logo.
  • PARTNER della SFIDA: FIODS/IFBDO
  • PREMI in palio: Adozione campagna di comunicazione in occasione del WBDD 2022 con realizzazione della stessa sui social media della rete trasfusionale italiana (Ministero della Salute, Centro nazionale sangue, Associazioni dei donatori e dei pazienti).
  • QUOTA SOLIDARIETÀ: Associação Portuguesa de Hemofilia e de outras Coagulopatias Congénitas (APH)
  • CRITERI di valutazione: originalità, creatività, copy strategy, progetto grafico, efficacia e impatto del messaggio (claim, reason why e supporting evidence), efficacia ipotesi strategica rispetto a obiettivi comunicativi, corretta individuazione target group, engagement e copertura (nel caso di campagne già lanciate su social network).
  • MODALITÀ di INVIO DEL RISULTATO: 
    • se il Progetto digitale è pubblicato in rete su uno o più social network vanno trasmessi tutti gli indirizzi di pubblicazione;
    • se il Progetto digitale non è pubblicato in rete va trasmesso un documento in formato PDF che lo illustra (tramite un servizio di trasferimento File di grandi dimensioni: wetransfer, filemail, …) e/o l’indirizzo di un Video caricato su Youtube (anche in forma “non in elenco”) che lo illustra; 
    • in entrambi i casi occorre anche inviare un Documento descrittivo in formato PDF di massimo 4 pagine contenente la descrizione del RISULTATO, il nominativo di tutti i partecipanti al Team che lo ha prodotto, dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni (in caso di partecipazione in Team) e tutte le altre informazioni che si ritiene utile far pervenire al Comitato scientifico di valutazione.
    • Il concorrente, partecipando:
      • dichiara di essere detentore del diritto d’uso del Prodotto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, …)
      • dichiara di esprimere il proprio consenso per l’utilizzo dei suoi dati personali secondo quanto riportato in questa pagina alla Sezione Informativa Privacy 
      • a tal fine, include nel Documento Descrittivo un apposito testo pubblicato su questa pagina alla Sezione Disclaimer e Consenso Privacy.

SFIDA 3: App / WebApp 

  • RISULTATO atteso: Progetto digitale per lo sviluppo di un’Applicazione su dispositivo mobile o su web per la promozione della donazione o di ausilio per l’organizzazione della donazione. In alternativa, applicazione già sviluppata, non legata a start-up o a società a scopo di lucro. Deve essere utilizzabile da tutte le associazioni/servizi trasfusionali che si occupano di donazione di sangue e che gestiscono le donazioni.  Il progetto può contenere tutte o alcune delle seguenti caratteristiche:
    • gestire in modo efficace ed efficiente le relazioni con i donatori (prenotazione smart delle donazioni, recall automatico, invito a iniziative, etc….)
    • gestire le raccolte in modalità paperless (worklist, accettazione, consensi, rendicontazione, etc…) 
    • presentare e promuovere la donazione in modo accattivante e interattivo e facilitare l’accesso alle sedi di raccolta

L’app dovrà avere le seguenti funzionalità:

Registrazione

  • Permettere l’autenticazione, preferibilmente con un identity provider a scelta (Es Gmail, Facebook)
  • Registrazione nel database dell’applicazione; dovrà selezionare la sede di raccolta di riferimento entro un dato raggio dalla geo-localizzazione gratuita

 Donazione

  • Il donatore dovrà avere una sezione che gli permetta di prenotare una donazione presso una sede di raccolta, selezionandola tra le più vicine,  aperte  in un dato giorno e che gestiscono le prenotazioni.
  • Una volta effettuata la donazione, dovrà essere possibile registrarla nell’applicazione.

Profilo

  • In questa sezione dovrà essere possibile modificare i propri dati anagrafici e i propri contatti (telefono, email)
  • In base al numero di donazioni dovrà essere visualizzata un’icona che indica il livello di fidelizzazione (10 donazioni, 50 donazioni, ecc)

Funzionalità sezione back office

 Anagrafica

  • Dovrà essere possibile ricercare un donatore e modificare i dati anagrafici, i contatti o i dati clinici

Donazioni

  • Dovrà essere possibile inserire una nuova donazione 

Comunicazioni e Messaggi

  • Utilizzando dei filtri personalizzabili dovrà essere possibile selezionare i donatori a cui inviare una comunicazione (mail/sms/messaggistica istantanea). I filtri devono riguardare dati anagrafici, clinici o di contatto (ad esempio non contattato da almeno 30 giorni)

Nel progetto o applicazione deve essere citata la partecipazione ad #HackDonor2021 riportando il suo hashtag #HackDonor2021 e il suo logo. 

  • PARTNER della SFIDA: CROCE ROSSA ITALIANA
  • PREMI in palio: finanziamento per sviluppo del progetto in toto o in parte
  • QUOTA SOLIDARIETÀ: Fondazione Santobono Pausilipon
  • CRITERI di valutazione: originalità, funzionalità, modello, efficacia, interfaccia, design, ottimizzazione dispositivi mobili, identificabilità.
  • MODALITÀ di INVIO DEL RISULTATO: 
    • se l’Applicazione è presente su uno o più app store (Play Store, App Store) per dispositivi mobili vanno trasmesse le istruzioni per poterla scaricare e valutare;
    • se l’Applicazione non è presente su uno o più app store (Play Store, App Store) per dispositivi mobili va trasmesso l’indirizzo di un Video caricato su Youtube (anche in forma “non in elenco”) che la illustra; 
    • in entrambi i casi occorre anche inviare un Documento descrittivo in formato PDF di massimo 4 pagine contenente la descrizione del RISULTATO, il nominativo di tutti i partecipanti al Team che lo ha prodotto, dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni (in caso di partecipazione in Team) e tutte le altre informazioni che si ritiene utile far pervenire al Comitato scientifico di valutazione.
    • Il concorrente, partecipando:
      • dichiara di essere detentore del diritto d’uso del Prodotto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, …)
      • dichiara di esprimere il proprio consenso per l’utilizzo dei suoi dati personali secondo quanto riportato in questa pagina alla Sezione Informativa Privacy 
      • a tal fine, include nel Documento Descrittivo un apposito testo pubblicato su questa pagina alla Sezione Disclaimer e Consenso Privacy.

SFIDA 4: Videogioco / Fumetto

  • RISULTATO atteso: Videogioco o produzione grafica (fumetto) su dispositivo mobile per la diffusione dei valori sottesi alla donazione. Il progetto non dovrà essere stato già stato pubblicato su giornali, riviste, social network o presentato in altri concorsi. Nel Videogioco/Fumetto deve essere citata la partecipazione ad #HackDonor2021 riportando il suo hashtag #HackDonor2021 e il suo logo.
  • PARTNER della SFIDA: AVIS
  • PREMI in palio: pubblicazione del progetto risultato vincitore e tavoletta grafica
  • QUOTA SOLIDARIETÀ: FedEmo, Federazione delle associazioni Emofilici
  • CRITERI di valutazione: presenza di elementi innovativi nella comunicazione sociale, l’originalità, capacità di promuovere il dono come un gesto assolutamente normale e non come un atto eroico e speciale; capacità di unire la componente ludica a quella informativa e di sensibilizzazione, accuratezza, sul piano scientifico e sanitario, delle informazioni sottese allo sviluppo del progetto ed eventualmente fornite all’utente, grafica, versatilità, fruibilità.
  • MODALITA’ di INVIO DEL RISULTATO: 
    • in caso si realizzi un Fumetto questo va trasmesso, in formato PDF tramite un servizio di trasferimento File di grandi dimensioni  (Wetransfer, Filemail, …), corredato di eventuali tavole in formato PDF/jpg; 
    • in caso si realizzi un Videogioco va trasmesso l’indirizzo di un video caricato su Youtube (anche in forma “non in elenco”) che lo illustra;  
    • in entrambi i casi occorre anche inviare un Documento descrittivo in formato PDF di massimo 4 pagine contenente la descrizione del RISULTATO, il nominativo di tutti i partecipanti al Team che lo ha prodotto, dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni (in caso di partecipazione in Team) e tutte le altre informazioni che si ritiene utile far pervenire al Comitato scientifico di valutazione.
    • Il concorrente, partecipando:
      • dichiara di essere detentore del diritto d’uso del Prodotto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, …)
      • dichiara di esprimere il proprio consenso per l’utilizzo dei suoi dati personali secondo quanto riportato in questa pagina alla Sezione Informativa Privacy 
      • a tal fine, include nel Documento Descrittivo un apposito testo pubblicato su questa pagina alla Sezione Disclaimer e Consenso Privacy.

SFIDA 5: Evento musicale online “Give blood and keep the world beating”

  • RISULTATO atteso: Composizione di un brano musicale inedito per realizzare un evento musicale online sul tema “Give blood and keep the world beating”. Il brano deve avere durata massima di 4 minuti (consigliati 3 minuti) e non deve essere stato pubblicato online o sui social network. Deve essere citata la partecipazione ad #HackDonor2021 riportando il suo hashtag #HackDonor2021 e il suo logo.
  • PARTNER della SFIDA: FRATRES
  • PREMI in palio: Incontro e foto con Anggun, Registrazione/Rimasterizzazione professionale del prodotto presso i PPG Studios, Shooting fotografico, Promozione social attraverso le attività del progetto interassociativo ed interistituzionale “Le Note del Dono” (dirette online e concerti con musicisti nazionali ed internazionali), Ospitata ed opening del vincitore ad un evento di cui sopra.
  • QUOTA SOLIDARIETÀ: United Onlus, Federazione Italiana delle Thalassemie, Emoglobinopatie Rare e Drepanocitosi.
  • CRITERI di valutazione: originalità del brano, creatività del video, caratteristiche del testo (forma, metrica e contenuto), identità interpretativa, qualità vocale, qualità strumentale (arrangiamento – realizzazione), qualità del prodotto digitale
  • MODALITA’ di INVIO DEL RISULTATO: 
    • Supporto digitale audio* ed audiovideo** da trasmettere via mail tramite un servizio di trasferimento File di grandi dimensioni  (wetransfer, filemail, …). Caratteristiche file audio* (da registrare ed inviare separatamente rispetto all’audiovideo): stereo – formati ammessi .wav o .mp3 bitrate min 192 kbps, consigliato 320 kbps. Caratteristiche file audiovideo** (da registrare ed inviare separatamente rispetto al solo audio): qualità HD (1920×1080); aspect ratio 16:9., formati ammessi: .MOV, .MPEG4, .MP4, .AVI, .WMV; FrameRate ammessi: 24, 25, 30, 48, 50, o 60; Codec audio: AAC-LC. Il BitRate video consigliato è 12 Mbps; BitRate audio consigliato 384 Kbps.
    • Occorre anche inviare un Documento descrittivo in formato PDF di massimo 4 pagine contenente la descrizione del RISULTATO, il nominativo di tutti i partecipanti al Team che lo ha prodotto, dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni (in caso di partecipazione in Team) e tutte le altre informazioni che si ritiene utile far pervenire al Comitato scientifico di valutazione.
    • Il concorrente, partecipando:
      • dichiara di essere detentore del diritto d’uso del Prodotto digitale e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, …)
      • dichiara di esprimere il proprio consenso per l’utilizzo dei suoi dati personali secondo quanto riportato in questa pagina alla Sezione Informativa Privacy 
      • a tal fine, include nel Documento Descrittivo un apposito testo pubblicato su questa pagina alla Sezione Disclaimer e Consenso Privacy.


FAQ:

Di seguito le FAQ di #HackDonor2021

FAQ 1

D: Come si fa a partecipare ad HackDonor2021 in Team ?
R: Per partecipare ad HackDonor2021 in Team è sufficiente che al momento dell’invio del RISULTATO la persona che invia la mail comunichi il nominativo di tutti i componenti del Team che lo ha prodotto dichiarando che hanno tutti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni.


Informativa Privacy:

Informativa e richiesta di consenso per il trattamento dei dati personali forniti in sede di iscrizione ad HackDonor2021

(Aggiornate ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e del Codice Privacy, come novellato dal D. Lgs. 101/2018)

Il CENTRO NAZIONALE SANGUE (CNS) con sede legale in via Giano della Bella 27 – 00162 Roma (RM), in qualità di Titolare del trattamento informa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR”), che il trattamento avrà luogo per le finalità che seguono, realizzate attraverso le modalità che seguono:

1.      Finalità e Base Giuridica del Trattamento

Il trattamento dei dati personali raccolti ed indicati al punto n. 2 delle presenti informazioni privacy avviene per le specifiche finalità relative allo svolgimento dell’iniziativa #HackDonor2021.

La Base Giuridica del trattamento dei dati personali delle seguenti informazioni privacy si rinviene nell’art. 6, par. 1 lett. a) del GDPR, in quanto “l’interessato ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche (…)”. 

2.      Categorie di Dati personali

Per le finalità di cui al punto n.1 il trattamento avrà ad oggetto le seguenti categorie di dati personali:

• Dati anagrafici (nome e cognome);

• Dati di comunicazione elettronica (indirizzo e-mail).

3.        Modalità di Trattamento

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4, par. 1, n. 2 GDPR e più precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione dei dati. 

Il trattamento dei dati avrà luogo solo con modalità, strumenti e procedure informatiche strettamente necessarie per realizzare le finalità descritte al punto n. 1 delle presenti informazioni privacy.

Ai fini del trattamento in questione, il CNS si avvale della cooperazione dell’Associazione internazionale per la promozione della Scuola a “Rete” in Digital Cultural Heritage (DicultHer) ai fini della  iscrizione, partecipazione e pubblicizzazione all’iniziativa #HackDonor2021, nonché ai fini della raccolta dei progetti e della pubblicazione della classifica attraverso il proprio sito internet www.diculther.it, nominata Responsabile del trattamento ex art. 28 GDPR. 

Il CNS predispone misure di sicurezza fisiche, tecniche, e organizzative ai sensi dell’art. 32 GDPR per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati (Data Breach).

4.      Periodo di Conservazione 

I dati personali verranno conservati sino al raggiungimento delle finalità descritte al punto n. 1 delle presenti informazioni privacy, ossia sino al termine dell’iniziativa #HackDonor2021. 

Inoltre, si specifica che al termine del contest verrà pubblicata online, sul sito della società DicultHer, la classifica contente i dati anagrafici dei partecipanti e che tale classifica permarrà per la durata di 60 gg ai fini di pubblicità, al termine del quale verrà eliminata. 

5.      Diritti dell’interessato

L’interessato dispone dei diritti di cui all’art. 15 GDPR e ss., più precisamente diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto alla cancellazione, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione, nonché il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante (art. 77 GDPR e 141 Codice Privacy, così come novellato dal D. Lgs. 101/2018).

L’interessato ha diritto a revocare il proprio consenso, precedentemente prestato, in ogni momento e con la facilità con cui lo ha conferito, ai sensi dell’art. 17, par.1, lett. b) GDPR. 

Tuttavia, tale revoca non pregiudica la liceità del trattamento svolto sulla base del consenso precedentemente prestato e avrà come unico effetto la cessazione del trattamento dei dati personali dell’interessato per il futuro.

6.      Modalità di esercizio dei diritti

Il soggetto interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando apposita comunicazione al CENTRO NAZIONALE SANGUE agli indirizzi e-mail e PEC riportati al punto 7 delle presenti informazioni privacy, ovvero mediante invio di apposita richiesta a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo istituzionale di via Giano della Bella n. 27 – 00162 Roma (RM).

7.      Identità e dati di contatto

Titolare del trattamento – CENTRO NAZIONALE SANGUE

In persona del Direttore Generale, Dr. Vincenzo De Angelis 

E-mail: segreteriagenerale.cns@iss.it 

PEC: cns@pec.iss.it 

DPO (RPD) – SCUDO PRIVACY S.r.l. 

In persona dell’Avvocato Sarah Masato

E-mail: dpo.cns@iss.it 

PEC: cns@pec-iss.it   


Disclaimer e Consenso Privacy:

Il seguente testo va inserito nel Documento descrittivo in formato PDF:

DICHIARO di essere detentore del diritto d’uso del RISULTATO e dei suoi componenti (immagini, colonne sonore, basi, ecc) e di concederlo in uso con licenza Creative Commons BY – SA 4.0 https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/

DICHIARO di aver letto e compreso per intero il documento informativo riguardante la raccolta, la conservazione e l’utilizzo, dei dati personali per la realizzazione delle finalità di cui al punto n.1 delle presenti informazioni privacy.

DICHIARO , inoltre, di aver letto e compreso le finalità e le modalità del trattamento dei dati personali e di aver avuto sufficiente tempo per decidere, liberamente e volontariamente, se prestare o meno il consenso.

ACCONSENTO al trattamento dei dati personali da parte del Centro Nazionale Sangue e dei soggetti coinvolti nel trattamento dei dati personali in questione per le finalità indicate al punto n.1 ed attraverso le modalità descritte al punto n. 3 delle presenti informazioni privacy.